Szczecin, una verdeggiante meta turistica, purtroppo significativamente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale

elementi
Szczecin è pieno di posti verdi e fonti d’acqua. Nei parchi e giardini urbani si possono vedere varie categorie peculiari di alberi e arbusti, la abbondanza di diverse magnolie, che fioriscono in uno stupefacente spettacolo di sfumature e odori.

Non solo fiumi l’Odra e la Regalica percorrono la città, ma pure numerosi fiumi più ridotti. All’interno dei limiti di Szczecin c’è pure il lago Dąbie. Per questi motivi, la città viene proposta come un giardino galleggiante – un luogo amichevole per i residenti e gli ospiti.
Non è solamente una destinazione turistica, ma pure un centro economico. Que esiste l’unica fonderia sulla litorale della Polonia. Inoltre, c’è anche un relevante porto marittimo. Un’ottima comunicazione con Germania, Danimarca e Svezia fa diventare Szczecin un posto eccellente per gestire un’impresa. Recentemente, i voli economici hanno reso molto più semplice raggiungere questa citta.
elementi
Autor: Don Nunn
Źródło: http://www.flickr.com
Il luogo cruciale di Szczecin è il centro storico. È qua che vengono organizzati vari eventi culturali e di intrattenimento. La città vecchia di Szczecin è localizzata sul fiume Odra ed è l’elemento vitale del percorso turistico cittadino. È nella città vecchia che si trovano le attività più escursionistiche. Comunque, una sezione importante degli oggetti storici fu totalmente distrutta durante la guerra. Il principale danneggiamento è stato procurato dai bombardamenti all’inizio degli anni ’40.

A quel tempo, circa il 90% degli edifici storici furono demoliti. Le vie originali sopravvisute del centro storico sono attualmente le principali vie di comunicazione, che diminuisce il loro valore storico.